info@ethea.org  +39 342.1938078  +39 328.0768821

Home > Esperienze > Attività

rafting sull’Aniene

Subiaco |  da Roma  da L’Aquila  da TIVOLI  da FIUGGI

Home > Esperienze > Attività

rafting
sull’Aniene

Subiaco

 da Roma
 da L’Aquila
 da TIVOLI
 da FIUGGI

Follow us if you can!

È una delle esperienze più divertenti, salutari ed ecologiche da fare nella Valle dell’Aniene: salire su un gommone da una decina di posti – un raft, per essere proprio precisi – insieme ad un gruppetto di sodali e lasciarsi scivolare lungo le smeraldine correnti del fiume. Ogni tanto una sosta per far fare un tuffo a chi vuole, ma non temete: è un’attività che può praticare anche chi non sa nuotare e tollera a malapena l’acqua della doccia.

Essendo un fiume relativamente veloce ma davvero poco ripido, la discesa sull’Aniene è adatta a tutti: andava l’adulto insieme al virgulto, andava Ginestra che fa la maestra, andava Mauricio che fa il capufficio, andava Lulù coi suoi occhi blu. Tutti. Solo Joe Condor deve restare a terra perché non ha la mutua. Naturalmente è possibile svolgere questa attività in primavera e in estate, quando l’acqua fredda è un piacere e non rischiate l’ipotermia.

Dimenticavo: il raft è stato eletto uno dei mezzi di trasporto più tipici di Subiaco. Questo non significa che i pendolari vadano a Roma in gommone (non lo fanno solo perché ci sono tre dighe ad impedirgli il passaggio), ma che da qualche anno la tradizione locale si è arricchita di un appassionante Palio di San Lorenzo che li vede protagonisti. Ogni 10 agosto, ricorrenza del Natale di Subiaco, l’Aniene vede le otto contrade cittadine confrontarsi a colpi di pagaia (no, non a pagaiate: dico in senso figurato) in una gara a eliminazione lungo l’Aniene. Assistere all’evento è divertente e gli argini del fiume garantiscono una visibilità che il Palio di Siena manco si sogna.

Contattaci per organizzare una discesa in rafting sull’Aniene!

Puoi farlo per telefono o Wapp (+39 342.1938078) o tramite email (info@ethea.org).

Informazioni

utili

Informazioni utili

 | Periodo

Naturalmente si tratta di un’attività da svolgersi in primavera e in estate: le acque dell’Aniene sono tanto belle quanto fredde…

| Percorso

Il percorso è lungo grossomodo 5 km ed è molto affascinante: i gommoni passano al di sotto del ponte medievale di San Francesco prima di scivolare lungo un tratto di fiume quasi incontaminato.

| servizi

Vivere l’Aniene mette a disposizione tutto il necessario per una discesa in sicurezza (caschetti, giubbotti di salvataggio, etc.) e il servizio di risalita in pulmino.

| PARCHEGGIO

Il parcheggio più vicino è quello della ex-Cartiera di Subiaco.

| Raccomandazioni

Abbigliamento sportivo e cambio: non lo credereste ma ci si bagna parecchio!

| ACCESSIBILITÀ

Non è una attività adatta a chi ha gravi difficoltà motorie. 

Share This

Questo sito non traccia alcun dato sensibile degli utenti e usa i cookie soltanto per conoscere le modalità di navigazione del sito, senza registrare né cedere informazioni personali a terzi. Se vuoi avere più informazioni a riguardo, puoi cliccare qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi