Palazzo di Bonifacio VIII

 Perché men paia il mal futuro e’l fatto, Veggio in Alagna intrar lo fiordaliso e nel vicario suo Cristo esser catto.

Divina Commedia, Purgatorio, Canto XX 

Qualcuno dice che fu il colpo di grazia per Bonifacio VIII. Di sicuro non la prese affatto bene: non se l’aspettava proprio di finire prigioniero in casa propria per mano di un francese e di un Colonna. E lo schiaffo? C’è stato o no? E come avranno speso quelle storiche quarantott’ore i protagonisti della vicenda, chiusi nelle stanze nobili del Caetani?
Difficile trovare una risposta a queste domande. Ma quando le risposte non ci sono è possibile togliere il freno all’immaginazione, visitando il teatro di quell’evento che scombussolò mezzo mondo, per provare un’esperienza rara.

 

Attraversare le grandi sale affrescate, ammirando le stesse decorazioni dell’epoca, e immaginare le corazze e la tiara, gli zoccoli dei cavalli e le preoccupazioni dei servitori papali, con gli anagnini interdetti fuori della porta…
E magari, davanti alla grande riproduzione della statua che Arnolfo di Cambio scolpì per Bonifacio VIII, farsi raccontare le gesta contraddittorie di uno dei pontefici più controversi della storia, ultimo dei papi anagnini e, probabilmente, di un’intera epoca.

Informazioni

ORARI

Mattina: 9.30 – 13.00 (ultimo ingresso ore 12.30)
Pomeriggio: 15.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)

BIGLIETTI

Intero: 5,00 € (audioguida inclusa)
Ridotto: 3,00 € (audioguida inclusa)
Ragazzi dai 12 ai 18 anni, Gruppi superiori a 15 paganti, Scolaresche
Gratuità: Bambini fino a 12 anni, Disabili

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI

Sito di Archeoares, gestore del Palazzo di Bonifacio VIII

Palazzo di Bonifacio VIII

[shareaholic app=”share_buttons” id=”17473750″]Qualcuno dice che fu il colpo di grazia per Bonifacio VIII. Di sicuro non la prese affatto bene: non se l’aspettava proprio di finire prigioniero in casa propria per mano di un francese e di un Colonna. E lo schiaffo? C’è stato o no? E come avranno speso quelle storiche quarantott’ore i protagonisti della vicenda, chiusi nelle stanze nobili del Caetani?
Difficile trovare una risposta a queste domande. Ma quando le risposte non ci sono è possibile togliere il freno all’immaginazione, visitando il teatro di quell’evento che scombussolò mezzo mondo, per provare un’esperienza rara.

Attraversare le grandi sale affrescate, ammirando le stesse decorazioni dell’epoca, e immaginare le corazze e la tiara, gli zoccoli dei cavalli e le preoccupazioni dei servitori papali, con gli anagnini interdetti fuori della porta…
E magari, davanti alla grande riproduzione della statua che Arnolfo di Cambio scolpì per Bonifacio VIII, farsi raccontare le gesta contraddittorie di uno dei pontefici più controversi della storia, ultimo dei papi anagnini e, probabilmente, di un’intera epoca.

Informazioni

ORARI

Mattina: 9.30 – 13.00 (ultimo ingresso ore 12.30)
Pomeriggio: 15.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)

BIGLIETTI

Intero: 5,00 € (audioguida inclusa)
Ridotto: 3,00 € (audioguida inclusa)
Ragazzi dai 12 ai 18 anni, Gruppi superiori a 15 paganti, Scolaresche
Gratuità: Bambini fino a 12 anni, Disabili

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI

Sito di Archeoares, gestore del Palazzo di Bonifacio VIII

Palazzo di Bonifacio VIII

Pin It on Pinterest

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi